La fatturazione differita: Documenti di trasporto e fatture 1/2

La fatturazione differita rappresenta l’ emissione di fatture relative a beni consegnati o spediti in un periodo  precedente

Le fatture e i documenti di trasporto due documenti essenziali per tutte le aziende e piccole attività commerciali (dove non vanno trascurati gli scontrini fiscali e la loro rispettiva registrazione).

La fattura è, di per sé, un documento fiscale obbligatorio che viene emesso per una avvenuta cessione di beni o prestazioni di servizi. L’operazione di emissione di questo documento viene detta fatturazione. La fattura è composta di due parti: una parte descrittiva (che comprende la data, il numero di documento, i dati identificativi del acquirente e del venditore) e da una parte tabellare (che comprende i dati relativi al tipo di merce, la quantità, il prezzo, ecc…).

 

La fatturazione e la fatturazione differita

Esistono due modalità di fatturazione:

  • Fatturazione Immediata: emissione al momento dell’ effettuazione dell’operazione;
  • Fatturazione Differita: emissione del documento entro il giorno 15 del mese successivo, con la possibilità di raggruppamento per mese solare.

Per le consegne di merci l’azienda utilizzerà il metodo della fatturazione differita, mentre si avvarrà della fatturazione immediata in altri casi.

La modalità di fatturazione differita viene utilizzata quando avvengono cessioni di beni mobili accompagnate da un documento (bolla di consegna o documento di trasporto). Quest’ultimo deve contenere:

-          Quantità, qualità e natura delle merci consegnate o spedite;

-          Dati identificativi (ragione sociale o nome e cognome, indirizzo, ecc.) del cliente e del fornitore.

 

Il documento di trasporto o Ddt viene emesso per giustificare il trasferimento di merce da un soggetto cedente a un soggetto cessionario. Il Ddt accompagna il trasporto della merce, il quale può essere effettuato dal cessionario, dal cedente o da un terzo chiamato vettore.
Tutti e due i documenti devono essere emessi in almeno due copie da rilasciare rispettivamente al cedente e al cessionario (nel caso specifico del Ddt se il trasporto viene effettuato per conto terzi, una copia andrà rilasciata anche al vettore).

L’ammontare complessivo delle somme dovute al cessionario possono essere contenute nella bolla di consegna. I documenti di trasporto devono essere predisposti con data, anteriore o uguale a quella dell’inizio del trasporto, e numerati (con un ordine progressivo) per il controllo della successiva emissione della fattura.

La circolare 249/E permette di richiamare il Ddt, oltre che con il numero, anche con la data di formazione della bolla o con la data inizio del trasporto. Sulla bolla è obbligatorio che sia segnata la data di inizio trasporto.

La legge stabilisce che con la fatturazione differita il documento debba essere emesso entro il giorno 15 del mese successivo dell’effettuazione delle operazioni, ma niente vieta che possa essere emesso il giorno successivo o entro lo stesso mese. La scadenza entro il giorno 15 del mese successivo comincia ad essere calcolata dalla data esposta in fattura.

Un elemento molto importante è che la fattura differita deve riportare il numero e la data (gli estremi) dei documenti di consegna.

Tutte le consegne effettuate con gli stessi soggetti e nello stesso mese, possono essere riepilogate il un unico documento.

 Nel prossimo articolo analizzeremo come viene affrontata la fatturazione differita in Navigator 6.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario
maggio: 2018
L M M G V S D
« gen    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
    BOMA SOFTWARE home promozioni software
company modalità di pagamento soluzioni web
    via Spartaco Lavagnini, 21 Agliana ( Pistoia ) area riservata contatti marketing
    tel 0574.719020 - fax 0574.789979 P.I. 01390920476 supporto note legali formazione
portfolio sitemap download & utility
    Segui Segui Segui Segui