Programma di Fatturazione Navigator 6: La fatturazione europea 1/2

Continua la serie di articoli dedicati a ad illustrare gli elementi di economia aziendale che ritroviamo del programma di fatturazione Navigator 6 di Boma Software (è possibile scaricarlo e provarlo gratis qui).

 

La fatturazione:Le caratteristiche della fattura

 

La fattura è un documento fiscale obbligatorio rilasciato dal venditore o dal prestatore di servizi all’acquirente, che conferma la cessione di beni o prestazione di servizi e il diritto di incassare il prezzo. L’operazione di emissione da parte dei soggetti fiscali è detta ‘fatturazione’ e, spesso, oggi giorno viene effettuata in modo elettronico tramite l’uso di un programma di fatturazione.

 

Il 29 febbraio 2004 sono entrate in vigore le nuove leggi sulla fattura ‘europea’, in modo da avere uno standard di fattura per tutti i Paesi dell’Unione Europea. Grazie a questa norma è possibile emettere fattura in forma elettronica dal cliente o da un terzo per suo conto, anche se residente in un Paese dove non esistono strumenti giuridici che stabiliscono la reciproca assistenza in materia di imposizione indiretta. È possibile emettere un’unica fattura per cessioni di beni o prestazioni di servizi quando esse vengono eseguite in uno stesso giorno e dallo stesso cliente. Ovviamente prima di poter emettere la fattura in forma elettronica bisognerà usare dei sistemi di autenticazione e la firma elettronica per garantire l’autenticità del documento.

 

La struttura della fattura è composta di due parti:

  1. Parte descrittiva;
  2. Parte tabellare.

 

La Parte descrittiva si trova sulla parte superiore del documento e contiene il numero di fattura (deve avere una numerazione progressiva per anno fiscale), la data di emissione, le generalità del venditore e del compratore, e le condizioni di vendita (riguardano le modalità di pagamento, l’imballaggio, la consegna….).

La parte tabellare, invece, si trova nella zona sottostante alla parte descrittiva. Qui si fa riferimento all’ordine stesso e di conseguenza andranno inseriti la quantità e il prezzo unitario dei beni, la descrizione, gli importi complessivi di ogni bene, eventuali sconti e spese, la base imponibile, il tipo di aliquota (può essere il 4%, il 10% o il 21%) e il totale fattura.

 

Secondo la legge, la fattura deve contenere obbligatoriamente l’IVA quando la base è imponibile altrimenti, se contiene elementi esenti o esclusi, sarà considerata non imponibile.

 

Quando la fattura è stata compilata, è pronta per essere emessa. Per emissione della fattura si intende il momento in cui la controparte riceve la fattura stessa. La fattura è sempre emessa in più copie in modo da farne recapitare almeno una all’emittente e una al destinatario. È possibile anche eseguire trasmissioni in modo telematico utilizzando un programma di fatturazione.

Non tutti i commercianti sono obbligati a emettere fattura a meno che non sia il cliente a richiederla.

 

Le fatture emesse o ricevute vanno sempre registrate in appositi registri che l’azienda possiede per avere la situazione chiara dei vari ordini spediti o ricevuti. Le fatture ricevute (o fatture di acquisto) sono registrate sul registro degli acquisti, invece le fatture emesse (o fatture di vendita) sono registrate entro 15 giorni sul registro delle vendite.

 

Un elemento formale della fattura è che deve sempre contenere la dicitura su quale tipo di fattura si tratta (Fattura, DDT, Nota credito, …).

Esistono diverse tipologie di fatture:

-          D.D.T., è il documento che ha sostituito la bolla di accompagnamento, e che accompagna la merce durante il trasporto. Precede la fattura quando quest’ultima viene emessa in data successiva a quella della consegna della merce. I documenti di trasporto sono emessi in più copie per poterli rilasciare al compratore e al vettore.

-          Fattura Immediata, deve essere emessa e consegnata al cliente entro lo stesso giorno della consegna della merce. Ha una funzione accompagnatoria e di conseguenza non ha bisogno di nessun documento di trasporto.

-          Fattura differita, deve essere emessa entro il giorno 15 del mese successivo a quello di consegna della merce. In questo caso i beni dovranno essere accompagnati dal DDT.

-          Fattura accompagnatoria, riassume in un unico documento le informazioni sulla fattura e sul trasporto e accompagna i beni durante il viaggio.

-          Nota di addebito, viene emessa dal venditore quando bisogna integrare alcuni importi della fattura precedente (esempio: prezzo inferiore di quello concordato).

-          Nota di accredito, documento di rettifica emesso dal venditore per stornare importi già fatturati al cliente (esempio: resi di merce).

-          Fattura pro-forma, è un’anticipazione di fattura che sarà emessa successivamente.

-          Parcella e avviso di parcella, vengono utilizzati dai liberi professionisti. La parcella è il documento che identifica il compenso spettante al professionista per la prestazione professionale, mentre l’avviso di parcella è un documento che precede l’emissione della parcella.

Programma di fatturazione Navigator 6

Nel prossimo articolo illustreremo come in Navigator, programma di fatturazione, prima nota e magazzino, viene gestita la realizzazione della fattura e come questa si integra con la gestione dei pagamenti, gli scadenzari, la prima nota ed il magazzino.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario
maggio: 2018
L M M G V S D
« gen    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
    BOMA SOFTWARE home promozioni software
company modalità di pagamento soluzioni web
    via Spartaco Lavagnini, 21 Agliana ( Pistoia ) area riservata contatti marketing
    tel 0574.719020 - fax 0574.789979 P.I. 01390920476 supporto note legali formazione
portfolio sitemap download & utility
    Segui Segui Segui Segui